Elisa è una ragazza insicura, è quella che sorride anche se ha gli occhi pieni di lacrime. Elisa ama l’ inverno, le felpe, la cioccolata calda, i grattini, gli abbracci. Elisa ama la musica, ama schiaffarsi le cuffiette nelle orecchie ed entrare in un altro mondo. Elisa è una ragazza che si mostra forte ma in realtà è fragile e la notte scoppia in lacrime. Perchè le persone non gli piacciono, la fanno sentire inutile e orribile. Elisa è quella ragazza che parla veloce per paura di non riuscire a dire tutto quello che vuole. Elisa è una ragazza che quando si guarda allo specchio vede solo un groviglio di difetti. Elisa ha voglia di salire su un treno e scappare, andare lontano da tutto e da tutti. Elisa è quella ragazza che si sente sempre un gradino sotto rispetto a tutti gli altri. Quella che ad ogni complimento ricevuto dice "ma chi io? No guarda stai sbagliando" come se non meritasse mai niente. Elisa è dolcezza e acidità mischiate. Elisa si sente sola anche in mezzo a tanta gente. Elisa sono io.
"Non puoi fare a pezzi una persona e poi chiederle come sta.."
Anonimo asked: Ciao, come stai ?

Beh fisicamente una merda però per il resto tutto bene!

"Mi hanno detto che sono stronza.
E mi hanno detto che sono cambiata.
Che sono acida.
Che non ascolto.
Mi hanno detto che ho lo sguardo perso.
Che sono apatica.
Pure che sono strana.
E che non sono più la stessa.
E non mi hanno mai chiesto il perché..”
— (via sariish69)
"Credere di stare bene quando è inverno in te!”
— Tiziano Ferro

chadwicklover:

Ad ogni “:)” una confessione.

"Cinquecento amici su Facebook e nessuno in realtà..”
"Quando rientro a casa ‘la figlia meno brava’.”
©